BO – 26 Giugno 2017

NEts Carbon Market

Nella settimana in cui il petrolio fa segnare il minimo dell’anno, tornando ad essere scambiato sotto i 44 $, il prezzo di permessi d’emissione dimostra un’inaspettata resilienza. Il mercato della CO2 apre la settimana arginando le spinte ribassiste delle ultime sessioni, e riuscendo a rimanere al di sopra dei 4,85 €. Nonostante il pieno ritorno alle vendite quotidiane di permessi nelle diverse aste, il contratto EUA Dec17 viene scambiato tra i 5 € e i 4,83 €, finendo poi la settimana a 4,87 €, solo 1 centesimo in meno rispetto alla chiusura del venerdì precedente. Con l’eccezione di un lieve sussulto nella giornata di martedì, quando lo spot ha registrato un picco di liquidità, il prezzo dei CER è rimasto stabile a 0,21 € per il resto della settimana.

L’ascesa delle temperature in larga parte d’Europa potrebbe far salire anche il termometro del mercato della CO2. La domanda del settore elettrico, alle prese con la gestione di una maggiore richiesta di condizionamento, si configura come il supporto necessario a garantire che i prezzi continuino a galleggiare in prossimità dei 5 €. I movimenti dell’ultima settimana sull’Open Interest sembrano indicare un probabile assestamento.

 

Download

CategoryPress
© 2017 NE Nomisma Energia | Via Marconi, 3 - 40122 - Bologna | Tel +39 0516564611 | Fax +39 0516564680 |P. IVA 02687761201 | Email: info@nomismaenergia.it
Follow us:                     

Web design a cura di beltenis.it