ENEA ha uniformato la data di scadenza al 5 dicembre per le aziende che rientrano nell’obbligo. È importante attivarsi in tempo per non arrivare impreparati

 

COSA FARE

  • Analisi dello stato di fatto, della precedente DEO e delle modalità applicative delle Linee Guida ENEA (compresa la clusterizzazione nel caso di aziende multisito);
  • Sopralluoghi in campo;
  • Elaborazione e gestione complessiva dei dati e degli indici di prestazione energetica (EnPi) rappresentativi;
  • Definizione del piano di misurazione (dei consumi energetici ed altre grandezze significative) più idoneo in un’ottica costi/benefici; valutazione dell’applicabilità delle Linee Guida ENEA per il monitoraggio dei consumi energetici;
  • Definizione e classificazione delle opportunità di miglioramento sulla base di un’analisi costi-benefici e di criteri di valutazione tecnico-gestionale ed economica, con stima dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) generabili;
  • Ove richiesto, supporto nella individuazione del partner tecnologico più idoneo;
  • Stesura rapporto di diagnosi conforme e trasmissione ad ENEA.

 

L’IMPORTANZA DELLA RACCOLTA DATI

  • Controllo di processo. Miglioramento del controllo di processo, con individuazione immediata delle anomalie, prevenzione di malfunzionamenti e guasti ed opportunità di miglioramento.
  • Consapevolezza. Consapevolezza nella pianificazione degli interventi di efficientamento energetico e dei mezzi in grado di quantificarne i risultati.
  • Titoli di Efficienza Energetica. Opportunità di richiedere Certificati Bianchi per interventi di miglioramento effettuati su aree o strumentazioni monitorate.
  • ISO 50001. Il piano di monitoraggio e misura e la diagnosi energetica costituiscono una base solida sulla quale costruire un sistema di gestione dell’energia conforme alla norma ISO 50001.
  • Risparmio sulla spesa energetica. E’ possibile risparmiare sulla spesa energetica, grazie all’uso consapevole dell’energia, all’implementazione di interventi di efficienza ed all’accesso agli incentivi.

 

CONTATTI

Se interessati ai nostri eventi e ai nostri servizi di consulenza, non esitate a contattarci ai seguenti contatti.

info@nomismaenergia.it – 051 6564611

Condividi!

CategoryPress
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2017 NE Nomisma Energia | Via Marconi, 3 - 40122 - Bologna | Tel +39 0516564611 | Fax +39 0516564680 |P. IVA 02687761201 | Email: info@nomismaenergia.it
Follow us:                     

Web design a cura di beltenis.it