La Commissione Europea ha approvato in data 19 dicembre 2018 il cosiddetto regolamento FAR (Free Allocation Rules), che stabilisce le nuove regole per l’assegnazione gratuita dei permessi di emissione di gas ad effetto serra per la quarta fase (2021-2030).

 

COSA FARE

Gli impianti che intendono richiedere le quote gratuite sono tenuti ad inviare la domanda con scadenza al momento fissata per il 30 maggio 2019, con la (concreta) possibilità che il termine venga prolungato al 15 o 30 giugno.

Il Ministero dell’Ambiente fornisce indicazioni sulle azioni da svolgere e mette a disposizione la documentazione (per ora solo in lingua inglese). In sintesi, i gestori hanno l’obbligo di effettuare le seguenti attività:

  1. Compilazione del modulo di raccolta dati (NIMs)
  2. Compilazione del piano della metodologia di monitoraggio (Monitoring Methodology Plan) 
  3. Verifica di parte terza sui documenti di cui sopra

 

 

L’IMPORTANZA DELLA RACCOLTA DATI

La preparazione del materiale da parte del gestore non sarà semplice per diverse motivazioni: innanzitutto occorre rivalutare la suddivisione in sottoimpianti utilizzata per i NIMs del 2011; inoltre è necessario recuperare i dati degli anni dal 2014 al 2018 ed elaborarli in maniera tale da rispondere alla suddivisione dell’impianto e alla struttura del modulo di raccolta dati; infine la compilazione stessa del modulo di raccolta dati rappresenta un’attività complessa e, soprattutto, molto delicata.

Il passaggio della raccolta dati “NIMs” peraltro non è da sottovalutare in termini di importanza, in quanto costituirà la base di partenza per la quantificazione dell’assegnazione gratuita delle quote nel corso della Fase IV, e anche per l’aggiornamento dei benchmark settoriali.

 

NE NOMISMA ENERGIA

NE Nomisma Energia si mette come sempre a disposizione dei gestori degli impianti ed è già attiva nell’informazione, nella formazione e nell’assistenza diretta dei suoi clienti.

In data 5 aprile 2019 NE Nomisma Energia organizza un workshop specifico a Milano, in cui si propone di illustrare le linee guida le attività da svolgere e la documentazione da preparare; con ampio spazio come sempre all’interazione coi partecipanti e al dibattito sulle criticità specifiche.

Inoltre la società propone un’assistenza completa per le aziende in tutte le fasi della raccolta dati; dal reperimento delle informazioni, alla predisposizione dei documenti e l’assistenza in fase di verifica, all’interazione con l’Autorità Competente.

 

CONTATTI

Se interessati ai nostri eventi e ai nostri servizi di consulenza, non esitate a contattarci ai seguenti contatti.

info@nomismaenergia.it – 051 6564611

Condividi!

CategoryPress
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2017 NE Nomisma Energia | Via Marconi, 3 - 40122 - Bologna | Tel +39 0516564611 | Fax +39 0516564680 |P. IVA 02687761201 | Email: info@nomismaenergia.it
Follow us:                     

Web design a cura di beltenis.it