Pubblicato il 19 Novembre 2014

Il Presidente NE, economista dell’energia, parla della difficoltà di conciliare obiettivi distanti e prospettive economiche, sempre conteggiate su periodi relativamente brevi. Inoltre, a fronte di un’Europa che si sta impegnando molto per ridurre i consumi, il resto del mondo, Cina e Usa in particolare, non sembrano particolarmente concentrati su questo obiettivo. Tabarelli parla poi dei problemi specifici del nostro Paese.

Condividi!

CategoryNews
© 2017 NE Nomisma Energia | Via Marconi, 3 - 40122 - Bologna | Tel +39 0516564611 | Fax +39 0516564680 |P. IVA 02687761201 | Email: info@nomismaenergia.it
Follow us:                     

Web design a cura di beltenis.it