Intervista NE Nomisma Energia

Share
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Pubblicato il 19 Novembre 2014

Il Presidente NE, economista dell’energia, parla della difficoltà di conciliare obiettivi distanti e prospettive economiche, sempre conteggiate su periodi relativamente brevi. Inoltre, a fronte di un’Europa che si sta impegnando molto per ridurre i consumi, il resto del mondo, Cina e Usa in particolare, non sembrano particolarmente concentrati su questo obiettivo. Tabarelli parla poi dei problemi specifici del nostro Paese.

Pubblicato il 19 Novembre 2014

Il Presidente NE, economista dell’energia, parla della difficoltà di conciliare obiettivi distanti e prospettive economiche, sempre conteggiate su periodi relativamente brevi. Inoltre, a fronte di un’Europa che si sta impegnando molto per ridurre i consumi, il resto del mondo, Cina e Usa in particolare, non sembrano particolarmente concentrati su questo obiettivo. Tabarelli parla poi dei problemi specifici del nostro Paese.

Pubblicato il 19 Novembre 2014

Il Presidente NE, economista dell’energia, parla della difficoltà di conciliare obiettivi distanti e prospettive economiche, sempre conteggiate su periodi relativamente brevi. Inoltre, a fronte di un’Europa che si sta impegnando molto per ridurre i consumi, il resto del mondo, Cina e Usa in particolare, non sembrano particolarmente concentrati su questo obiettivo. Tabarelli parla poi dei problemi specifici del nostro Paese.

© 2021 NE Nomisma Energia | Via Corticella, 183/8 – 40128 – Bologna | Tel +39 0516564611 | Fax +39 0516564680 |P. IVA 02687761201 | Email: info@nomismaenergia.it – Cookies PolicyPrivacy Policy

Web design a cura di beltenis.it